Marocco

I Sogni si avverano: il meraviglioso Deserto del SAHARA!!!

26 Feb , 2016  

Che emozione incredibile quando inizi a preparare il tuo prossimo viaggio…
Quanta attesa, quante sensazioni si vanno a miscelare tra loro in un vortice di adrenalina e speranza.

Cominci a sentire sulla pelle il profumo della novità e ti senti inebriato perché finalmente un altro sogno nel cassetto comincia a prendere forma e ti rendi conto che tutto davvero è possibile se ti batti per farlo accadere.

Vogliamo raccontarvi come è nato questo nostro tour in Marocco ma soprattutto con quale caparbiertà siamo riusciti a dormire in un BIVACCO DA SOGNO e svegliarci assaporando una delle più belle albe della nostra vita!

albaFullSizeRender-watermark

Tutto parte qualche settimana prima del viaggio.
Avevamo deciso al rientro dalla meravigliosa Thailandia… qui trovate i nostri primi VLOG… di fare un salto a Marrakech visto che io ancora non l’avevo vista.
Sarebbe stato un primo assaggio della spettacolare AFRICA.
L’idea inizialmente era quella di restare, visti i pochi giorni a disposizione, a Marrakech e dintorni… magari un salto con qualche tour nella antica Ourzazate o Ait Ben Haddou e lasciare ancora nel cassetto quel sogno tanto desiderato di poter dormire una notte nel Deserto.
Ma come sempre, appena noi vediamo una difficoltà o qualcosa che ci impedisce di realizzarlo, cominciamo a mettere in moto idee e possibili soluzioni, ed ecco che arriva un’illuminazione…
Vi abbiamo già detto vero che sarebbe difficile viaggiare con noi?
Vi abbiamo già detto che il nostro modo di viaggiare non è proprio stile relax ma è più stile “tour de force” :)?
Quindi la decisione ormai era presa!
Noleggio macchina a Marrakech e via verso Merzouga senza soste in andata e con una sola sosta al rientro.
Kilometri percorsi?
562 KM!!! DURATA VIAGGIO 8 ORE!

map03-merzouga

Perche 8 ore?
Semplice: la strada ha nel suo percorso il famoso “PASSO Tizi n’Tichka”, chilometri e chilometri in piena montagna sino al suo apice di 2260 metri, tornanti e tornanti in cui camion e macchine si fanno strada in strettoie e curve vertiginose.
Tutto molto scenografico senza dubbio ma purtroppo tutto anche MOLTO MOLTO LENTO.

passoIMG_4389-watermark

Il piano iniziale era questo…
Partenza nel nostro Hotel al massimo per le ore 5 del mattino e via verso Merzouga con arrivo preventivato (calcolando vari imprevisti) alle ore 16:30 dove ci aspettava un rappresentate del nostro meraviglioso bivacco: http://bivouac-azawad.com e dopo un buon the alla menta, pronti in dromedario per raggiungere l’accampamento e gustare un’ ottima cena a suon di musica sotto un’incredibile cielo stellato.

Diciamo che forse non avevamo calcolato tutti i vari IMPREVISTI!
Infatti di buona lena ci alziamo e partiamo con la nostra macchina al buio, destreggiandoci nelle varie stradine della medina fino ad arrivare all’entrata del passo per scoprire che a causa dell’alto livello di neve… ERA CHIUSO!!!!

neveIMG_8423
Incredibile… sapevamo che a volte si può trovare il passo chiuso ma non pensavamo proprio in quel giorno!
Non c’erano altre strade per noi percorribili con il tempo a disposizione, l’unica cosa che la guardia ci ha saputo consigliare era quella di ASPETTARE…
Non vi era un orario di apertura ma solo il fatto che molto probabilmente avrebbe riaperto.
Siamo rimasti nella sosta di un benzinaio fino alle 11.00 con la speranza che aprisse, ma nulla… ancora quella sbarra restava chiusa!!!
Decidiamo quindi di tornare a Marrakech e andare ai Giardini Majorelle e poi nuovamente a spasso per la Medina ma dentro di noi non volevamo arrenderci.
Continuavamo a pensare a cosa fare e che non eravamo disposti a perdere un nostro sogno.
Alle ore 14:30 facciamo chiamare da un parcheggiatore vicino a piazza Jemaa el Fnaa la Gendarmerie al passo Tizi’n Tichka e arriva la tanto attesa notizia: E’ ORA APERTO!!!
Chiamiamo subito il nostro bivacco e parliamo con il gentilissimo Hassan chiedendogli se sarebbe possibile arrivare a mezzanotte e perdere la cena ma almeno gustarci l’alba e il trekking in dromedario.
Dopo averci dato la sua massima disponibilità decidiamo di iniziare il lungo percorso.
Eravamo stanchi ma determinati a realizzare a tutti i costi il nostro desiderio e credetemi quando abbiamo messo piede a Merzouga la stanchezza era passata e la felicità era tantissima.
Ci hanno accompagnato in fuoristrada fino all’accampamento e alla nostra incredibile tenda. Diciamo che è riduttivo chiamarla tenda visto il fatto che sembrava una stanza di Hotel con tutti i comfort!

IMG_4112-watermark
Avere anche il bagno in camera….che dire 🙂

IMG_4114-watermark

Stretti in quel lettone eravamo così fieri di noi e io tanto del mio Pato che ha guidato senza soste fino al quel luogo così desiderato e sognato.
Ma non sapevamo ancora che meraviglia i nostri occhi stavano per vedere…
Pato mi sveglia alle prime luci dell’alba e ci tuffiamo tra dune dai colori incredibili per ammirare il sole che sorge.
Mi sembrava di essere dentro un film, non credevo potesse essere vero!

IMG_8529-watermark
Eravamo davvero nel deserto del Sahara in un posto di incantoooo!!!
I nostri piedi sprofondavano nella sabbia soffice delle dune e la vista era mozzafiato…

IMG_8467-watermark
Sembravamo dei bimbi a ricorrerci e buttarci sulla morbida sabbia.
E poi quel silenzio e quel senso di libertà!
Il nostro cuore è rimasto li!!!

libertaFullSizeRender-watermark

Pian piano il sole si alza e i colori diventano sempre più forti e rossi, e arrivano anche i ragazzi del personale che subito ci accolgono nella sala delle colazioni. Una tenda arredata come quelle dei film da mille e una notte.

IMG_8621 (1)-watermark

IMG_8634-watermark

IMG_8636-watermark

IMG_8631-watermark
Ma la cosa ancora più magica è stata terminare la nostra colazione su un tavolino proprio sulle dune.
Pensate la meraviglia di avere attorno a te quello spettacolo e sorseggiare il the alla menta caldo con quel silenzio e quella magia che quasi si respirava…

IMG_8620-watermark

Di fronte ai nostri occhi uno spettacolo che non potrò più dimenticare.
Grazie a tutto lo staff del nostro “desert camp” che ha saputo accudire ogni necessità e che sia come posizione che pulizia della struttura ci ha lasciato senza parole!

IMG_8627-watermark-1
E ora grazie a loro ci aspettava un trekking sulle dune in pieno deserto…
Ma tutto questo nel prossimo Blog 🙂

Intanto… guardate il nostro Video del Giorno 2…

 

{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('twitter'); } }); jQuery('#facebook').sharrre({ share: { facebook: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('facebook'); } }); jQuery('#googleplus').sharrre({ share: { googlePlus: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, urlCurl: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/themes/fullby-premium/js/sharrre.php', click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('googlePlus'); } }); jQuery('#pinterest').sharrre({ share: { pinterest: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, buttons: { pinterest: { description: 'I Sogni si avverano: il meraviglioso Deserto del SAHARA!!!',media: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/uploads/2016/02/IMG_8529-watermark.jpg' } }, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('pinterest'); } }); });

By



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.