Vai al contenuto

Jardín de Cactus Lanzarote: Informazioni e Consigli

Il Jardín de Cactus, situato nell’incantevole isola di Lanzarote, nelle Isole Canarie, è una destinazione imperdibile per gli amanti della natura e dell’arte. Questo suggestivo giardino, progettato dall’architetto César Manrique, è un’oasi di bellezza e tranquillità, dove la magia del paesaggio si fonde con l’eleganza del design.

Jardín de Cactus

Travelers' Map is loading...
If you see this after your page is loaded completely, leafletJS files are missing.

Posizione e Come Arrivarci

Il Jardín de Cactus si trova sull’isola di Lanzarote, nelle Isole Canarie, e precisamente nel villaggio di Guatiza, nel comune di Teguise. Questa attrazione si trova nella zona settentrionale dell’isola, a circa 15 chilometri dalla città di Arrecife, la capitale di Lanzarote.

Per raggiungere il Jardín de Cactus utilizzando i mezzi pubblici, ci sono diverse opzioni disponibili:

  1. Autobus: È possibile prendere l’autobus della compagnia “Intercity Bus Lanzarote” (linea 7) da Arrecife o da altre località dell’isola, e scendere alla fermata di Guatiza. Da lì, il Jardín de Cactus si trova a circa 10-15 minuti a piedi.
  2. Taxi: Se preferisci un’opzione più comoda, puoi prendere un taxi da Arrecife o da altre località dell’isola direttamente fino al Jardín de Cactus.
  3. Noleggio auto: Se desideri una maggiore autonomia e libertà negli spostamenti, puoi noleggiare un’auto e raggiungere il Jardín de Cactus seguendo le indicazioni stradali. L’isola di Lanzarote è ben collegata con strade ben segnalate e facilmente percorribili.

Jardín de Cactus

Costo dell’Ingresso e Durata del Tour

Il costo dell’ingresso al Jardín de Cactus di Lanzarote varia a seconda dell’età dei visitatori e della stagione. Ad esempio, il prezzo per gli adulti può oscillare tra i 5 e i 7 euro, mentre i bambini e i giovani di età compresa tra i 7 e i 12 anni possono beneficiare di tariffe ridotte, che solitamente si aggirano intorno ai 2-3 euro. L’ingresso è gratuito per i bambini sotto i 7 anni.

Per quanto riguarda l’acquisto di una carta per l’accesso a vari parchi e attrazioni turistiche sull’isola, esiste una carta chiamata “Centros Turísticos”, che permette di visitare diversi luoghi gestiti dal Centros de Arte, Cultura y Turismo di Lanzarote, tra cui il Jardín de Cactus, il Jameos del Agua, il Mirador del Río e altre attrazioni. Questa carta può essere acquistata online o presso uno dei centri turistici dell’isola.

La “Centros Turísticos” offre diverse opzioni di durata e prezzo, tra cui la possibilità di scegliere una carta valida per 7 giorni, 14 giorni o per tutta la durata del vostro soggiorno sull’isola. Questa carta è conveniente se si desidera visitare più di un’attrazione gestita dal Centros de Arte, Cultura y Turismo di Lanzarote, poiché offre sconti significativi sul prezzo dell’ingresso.

lanzarote

.Cosa Aspettarsi

Una volta varcata la porta d’ingresso del Jardín de Cactus, siamo stati accolti da una vista mozzafiato su un mare di cactus di diverse forme, dimensioni e colori, disposti con precisione in terrazze circolari. Era un vero spettacolo per gli occhi, e ci siamo subito sentiti immersi in un’atmosfera magica e suggestiva.

Il giardino ospita oltre 4.500 specie diverse di cactus provenienti da ogni parte del mondo, rendendolo una collezione unica e affascinante. Camminando lungo gli eleganti sentieri, ci siamo sentiti avvolti dalla bellezza e dalla diversità di queste affascinanti piante succulente.

Una delle cose che ci ha colpito di più è stato l’armonioso contrasto tra i cactus e il paesaggio circostante. Le terrazze in pietra nera e i muri di lava creavano un effetto scenografico, mentre gli artistici sentieri ci hanno guidato attraverso un vero e proprio paradiso di cactus.

Man mano che esploravamo il giardino, abbiamo avuto l’opportunità di ammirare opere d’arte e sculture che si integravano perfettamente con l’ambiente naturale. Questi elementi artistici sono stati creati dal celebre artista e architetto locale César Manrique, il cui stile unico ha arricchito ulteriormente la nostra esperienza.

Jardín de Cactus

Curiosità

  1. Una delle particolarità del Jardín de Cactus è l’eccezionale conservazione e l’attenzione per la sostenibilità ambientale. L’acqua utilizzata per irrigare le piante proviene da un serbatoio naturale sotterraneo e viene raccolta dalla piovosità dell’isola, contribuendo a preservare l’equilibrio ecologico.
  2. La pianta grassa più antica presente nel Jardín de Cactus è un maestoso esemplare di Euphorbia canariensis, una specie endemica delle Isole Canarie. Si stima che questa pianta abbia più di 300 anni, il che la rende una delle più antiche del giardino e una testimonianza vivente della storia naturale di Lanzarote.
  3. La pianta grassa più particolare presente nel Jardín de Cactus, potrebbe essere il Drago di Lanzarote (Dracaena draco), una specie di albero succulento molto caratteristica delle isole dell’arcipelago canario. Questi alberi possono raggiungere altezze notevoli e sono caratterizzati dalla loro forma unica, con rami contorti e foglie rigide che sembrano quasi sculture naturali.

Jardín de Cactus

Consigli

Per godere appieno dell’esperienza, è consigliabile visitare il Jardín de Cactus al mattino presto o nel tardo pomeriggio, quando la luce del sole crea riflessi incantevoli tra i cactus e il clima è più mite. Portate con voi acqua e cappello per proteggervi dal sole, soprattutto durante l’estate. Non dimenticate la fotocamera per catturare la bellezza di questo luogo unico.

In conclusione, il Jardín de Cactus di Lanzarote è una tappa obbligata per chiunque visiti quest’isola canarina. Una fusione perfetta tra natura e design, offre una preziosa opportunità per immergersi nella bellezza della flora locale e scoprire il talento creativo di César Manrique. Lasciatevi affascinare dalla maestosità dei cactus e lasciate che la loro bellezza vi incanti e ispiri.

Scopri qui il nostro itinerario a LANZAROTE: Clicca qui

Alloggio insolito a LANZAROTE? Clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.