Slovenia

Vedere gli orsi in Slovenia: bear watching nelle foreste della Notranjska

2 Set , 2019  

Un’esperienza che da qualche anno desideravamo vivere era quella di vedere gli orsi in Slovenia. Poterci cimentare finalmente nel “bear watching” tra le foreste della Notranjska (nella valle di Lož – una delle zone con il più alto numeri di orsi bruni) è stato molto suggestivo.

Vedere gli orsi in Slovenia | Il territorio del Carso Verde:

Il fattore che principalmente fa la differenza è che la Slovenia è ricoperta per il 60% di foreste. La ridotta densità abitativa e gli ampi spazi di bosco creano così le condizioni perfette per essere uno degli habitat preferiti da orsi, linci, lupi e molte specie di uccelli.

Bear watching in Slovenia - Mamma orsa con cucciolo

Alcune zone sono delle vere e proprie oasi incontaminate e, in questo weekend, abbiamo avuto il piacere di conoscerne ed apprezzarne una addentrandoci nel territorio del Carso Verde (Zeleni Kras).

In quest’area non solo si possono ammirare gli orsi bruni ma ci sono anche altri punti di interesse particolarmente interessanti come il Lago di Cerknica, la cui caratteristica è quella di essere… “intermittente”!

Proprio così, l’acqua appare e scompare a seconda delle pioggia ma, soprattutto, per effetto di uno specifico fenomeno carsico.

Sotto al lago vi è infatti… un altro lago, all’interno di una grande caverna. Quando si accumula una massa d’acqua sotterranea superiore a quella che può essere contenuta nella cavità, ecco che “tracima” dal terreno (in particolare da alcune voragini) e riempie rapidamente la vallata…

Lago di Cerknica

In questa zona vi è anche il Castello di Snežnik, che abbiamo avuto modo di vedere di sfuggita. Era “vestito a festa” da impianti di luci colorate perchè proprio in questo weekend ospitava un festival musicale.

Ma torniamo a parlare di come vedere gli orsi in Slovenia: qui di seguito non solo vi descriveremo come funziona il bear watching in Slovenia, bensì cercheremo di darvi anche qualche consiglio utile per chi cerca di portarsi a casa qualche bella foto…

D’altro canto, per noi questa è stata la seconda opportunità di fotografare gli orsi: qui di seguito trovate la nostra esperienza in Finlandia…

Vedere gli orsi in Slovenia | Dove prenotare:

Per chi desidera prenotare in “fai da te” l’esperienza per vedere gli orsi in Slovenia può rivolgersi direttamente al Centro Turistico Informazioni di Lož:

Brown Bear Visitor Center
Cesta 19. oktobra 49, Lož, 1386 Stari trg pri Ložu
T: +386 (0)81 60 28 53
E:
https://www.loskadolina.info/

Brown Bear Visitor Center di Loz

La prenotazione è obbligatoria in quanto questa attività è molto richiesta e si raggiunge facilmente il limite massimo giornaliero di partecipanti. Va considerato che un singolo capanno ospita agevolmente solo 4/5 persone…

Inoltre, i capanni presenti non sono tanti ed in linea di massima non sono tra di loro vicini, per cui è un’attività particolarmente indicata per piccoli gruppi.

Vedere gli orsi in Slovenia - Maschio adulto

Vi sono due programmi di visita:

  • Mezza giornata (3/4 ore – quello a cui abbiamo partecipato noi)
  • Intera giornata (7/8 ore)
    In questo tour, prima di passare il pomeriggio a vedere gli orsi, ci si addentra nella vita rurale di alcuni villaggi Sloveni, assaggiando cibi locali e scoprendo di più sulla vita in campagna. Si ha modo di fare un percorso nella foresta per andare alla ricerca di alcune piante autoctone e scoprirne le loro particolarità.

Se chiedete a noi quale scegliere… non possiamo che rispondervi senza esitazione… entrambi! La scelta dipende solo da quanto tempo avete… 🙂

Se è vero infatti che abbiamo partecipato al tour di mezza giornata, è altrettanto vero che, dopo aver assaggiato in un’altro contesto alcune prelibatezze locali, ci avrebbe fatto sicuramente piacere “approfondire” anche gli altri aspetti di una visita nel territorio del Carso Verde…

Insomma, diciamo che la suggestiva esperienza con gli orsi e l’ospitalità Slovena ci hanno positivamente “contagiati”!

Bear watching in Slovenia | Info e curiosità:

Qual’è l’immagine che vi viene in mente quando pensate ad un orso? Per noi è quella che gli abbiamo associata quando eravamo bimbi.. si, esatto… quella del pupazzo morbido da coccolare e strapazzare!

Se anche per voi è così, allora non sarebbe male fare un pò di chiarezza… e scoprire chi si nasconde dietro quel simpatico orsacchiotto di peluche…

Bear watching in Slovenia - Maschio adulto

L’orso bruno vive in media 25 anni allo stato brado, mentre in cattività può arrivare fino ai 40 anni.

La sua alimentazione è principalmente composta da frutta, bacche, semi, noci, radici, erba, insetti (formiche, api, vespe) e carogne.

Il colorito del suo manto varia tra il marrone scuro ed il nero, i cuccioli possono avere anche una chiazza più chiara a forma di collare.

Il peso dei cuccioli appena nati può essere anche solo di 0,5 Kg. Da adulti, gli esemplari femmine possono pesare tra gli 85 e 160 kg. mentre i maschi possono raggiungere facilmente i 130 kg ed arrivare fino ai 260kg.

L’accoppiamento degli orsi avviene tra Maggio e Settembre ed in genere le stagioni degli amori iniziano quando hanno tra i 3 ed i 5 anni di età. Danno alla luce solitamente dai 2 ai 4 cuccioli. Il periodo delle nascite è intorno a Gennaio.

Gli orsi hanno un senso dell’olfatto superiore di 100 volte quello dell’uomo.

Gli orsi maschi a volte uccidono i cuccioli di una mamma orsa avuti con un altro maschio per velocizzare la “predisposizione” di quest’ultima ad un nuovo possibile accoppiamento.. Proprio per questo le femmine tendono ad accoppiarsi con diversi  maschi al fine di ridurre il verificarsi di questo comportamento…

vedere gli orsi in Slovenia

I rischi di un attacco all’uomo sono realmente bassi, la percentuale dice che è statisticamente più probabile morire fulminati. Non per questo, però, si possono prendere sottogamba le norme di sicurezza stabilite nei territori in cui gli orsi sono presenti. Eccone alcune:

  1. Mai avvicinarsi ad un cucciolo di orso e ancor di più toccarlo… mamma orsa generalmente non è distante…
  2. Mai lasciare senza guinzaglio il proprio cane nei boschi e nelle foreste in cui si sa essere presenti questi grandi mammiferi…
  3. Mai inseguire o avvicinarsi troppo a un orso. Aspettare che lentamente l’orsi si allontani e poi proseguire.
  4. Mai lasciare cibo nelle proprie auto o accamparsi portando con sè addirittura del cibo.
  5. Una cosa ovvia… ma che spesso alcuni dimenticano: non dare mai da mangiare a un orso!
  6. Non “prendere di sorpresa” un orso: farsi sentire – a debita distanza – magari parlando o muovendo la vegetazione.
  7. Se ci si trova davanti ad un orso, mai scappare di corsa: è piu veloce (va a 50km orari) e si arrampica molto bene!

Se siete in procinto di visitare un parco naturale o una riserva protetta o, più semplicemente,  fare un’escursione in montagna… non dimenticate di fare un salto nel vicino centro informativo turistico per avere maggiori dettagli e linee guide.

vedere gli orsi in Slovenia

Bear watching in Slovenia | Cosa portare:

Questa è stata ce l’avete fatta in tanti: che macchina fotografica portare? Serve qualcosa in particolare?

Beh, la risposta dipende dal vostro obiettivo

Se volete portarvi a casa qualche foto ricordo è necessario avere una macchina che abbia un po’ di zoom e che riesca a funzionare abbastanza bene anche in caso di scarsa luce… infatti la probabilità di vedere gli orsi e gli altri animali selvatici aumenta con il calare della luce del giorno…

Da anni abbiamo abbiamo l’opportunità di utilizzare la Canon G3X che è un modello compatto di cui ci siamo follemente innamorati. Il suo zoom è straordinario ed ha tutta una serie di caratteristiche di pregio… ma soffre un po’ in condizioni di luce scarsa.

Oltretutto in questa occasione la radura era in ombra e l’umidità dell’aria era particolarmente alta, così non ci è stato facile portare a casa gli scatti che desideravamo…

Magari avremo l’occasione per ritentare… e magari “testando” un altro modello Canon… chi lo sà! 😉

Non pensate comunque che gli orsi se stiano sempre cosi lontani: più volte un orso si è spinto proprio fino sotto il nostro capanno!

vedere gli orsi in Slovenia

Abbiamo parlato di macchine fotografiche ma anche un cellulare di ultima generazione può andare bene in alcuni momenti… il nostro amico Matteo è riuscito a fare davvero un bel video con il suo dispositivo mobile…

Il treppiede può senza dubbio essere utile… oppure ci si può portare un sacchetto di tela riempito a fagioli (si avete capito bene… proprio fagioli) da utilizzare come “cuscinetto” sotto la macchina appoggiata sul davanzale del nascondiglio, per ridurre le vibrazioni durante gli scatti. Esistono ovviamente anche dei cuscinetti professionali specifici…

Noi tendiamo a non usarlo così di frequente… ma magari quest’ultima volta sarebbe servito 🙂

Impostare la macchina fotografica in silenzioso (cosi come il cellulare) è necessario per non spaventare gli orsi.

Altre cose che possono essere utili sono:

  • Una giacca a vento  e una felpa calda (nei boschi Sloveni scende rapidamente la temperatura anche d’Estate ed aumenta l’umidità)
  • Una bottiglietta d’acqua
  • No cibo per non attrarre gli orsi e perchè la permanenza nel nascondiglio è comunque breve.
  • Ultima ma non meno importante: andare in bagno al Centro Informazioni PRIMA di partire per il nascondiglio… non è possibile farla nel rifugio ne tantomeno nel bosco… gli orsi hanno un olfatto straordinario…

Vedere gli orsi in Slovenia | La nostra esperienza:

Dopo solo due ore e 30 di auto eccoci arrivare al Tic di Loz (Centro Informazioni Turistico).

Ad aspettarci, oltre ai due nostri amici Emily e Matteo (Guardo il Mondo da un Oblò), la nostra guida e la responsabile del Centro che, per i primi 15 minuti, hanno tenuto per noi un briefing di sicurezza per conoscere i giusti comportamenti da tenere nel capanno (che abbiamo elencati nel paragrafo precedente).

Una cosa che non abbiamo menzionato prima è che è fortemente sconsigliato avere addosso del profumo: gli orsi… esatto… avete detto giusto… hanno un olfatto straordinario! 😉

vedere gli orsi in Slovenia

Terminato il briefing, seguiamo in auto la nostra guida che ci porta a 10 minuti dal paesino di Loz su per una collina all’interno della foresta di Notranjska. Si può anche lasciare l’auto al Centro Informazioni e salire sul fuoristrada della guida se si preferisce…

Iniziamo un trekking di circa 10 minuti nei boschi, in assoluto silenzio…

Eccoci arrivare al nostro capanno… l’emozione era già a mille… immaginate cosa abbiamo provato quando la guida ci dice che due orsi erano già presenti nella radura davanti a noi!!! Imperativo restare immobili per non farli scappare…

vedere gli orsi in Slovenia

Adrenalina a mille! Due orsi bruni a pochi metri da noi… il nostro tour stava iniziando alla grande!

Saliamo i gradini e, rapidamente, ci mettiamo in posizione… pronti a scattare!

vedere gli orsi in Slovenia

Che meraviglia poter immortalare questi giganti… Sulla nostra destra, un orso maschio cercava tra le radici di un albero qualche insetto o vermetto…

vedere gli orsi in Slovenia

Poi un cucciolo ha iniziato a giocare a nascondino dietro ad un filo d’erba…

vedere gli orsi in Slovenia

…e poi un altro esemplare, piano piano, si è avvicinato al nostro rifugio per bere un pò d’acqua da una pozza formatasi con le piogge del giorno prima…

vedere gli orsi in Slovenia

E questo era solo l’inizio…

Ci credete che, dopo un po’ che fotografavamo queste meravigliose creature, è comparsa una volpe???

vedere gli orsi in Slovenia

Forse non lo sapete…  ma per noi era la prima volta che vedevamo una volpe nel suo habitat naturale… 🙂

Gli orsi continuavano a perlustrare la radura in cerca di cibo, sparendo di tanto in tanto tra gli alberi per poi ritornare a mostrarci tutta la loro bellezza…

vedere gli orsi in Slovenia

Le tre ore al capanno, dalle 17.30 fino all’imbrunire, sono “volate” e ci hanno permesso di vivere un’esperienza indimenticabile!!!

Ciò a cui non smettiamo di pensare, sin dal nostro rientro ieri sera, è stato… quando torniamo in Slovenia!?

{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('twitter'); } }); jQuery('#facebook').sharrre({ share: { facebook: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('facebook'); } }); jQuery('#googleplus').sharrre({ share: { googlePlus: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, urlCurl: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/themes/fullby-premium/js/sharrre.php', click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('googlePlus'); } }); jQuery('#pinterest').sharrre({ share: { pinterest: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, buttons: { pinterest: { description: 'Vedere gli orsi in Slovenia: bear watching nelle foreste della Notranjska',media: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/uploads/2019/09/IMG_7834.jpg' } }, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('pinterest'); } }); });

By


1 Commento

  1. Barbara ha detto:

    Bellissimo!!! Un’esperienza da mettere veramente in pratica!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.