Stati Uniti

Los Angeles con la GoCity Card: RISPARMIARE in California!

26 Lug , 2017  

Attendevamo con trepidazione la “tappa” a Los Angeles del nostro “viaggione americano del 2017″… ed eravamo determinati a sfruttare al massimo i soli 3 giorni (ahimè!) che potevamo restare nella Città degli Angeli.

Prima di partire avevamo stilato una lista di zone, attrazioni, escursioni e punti di interesse che, in questa nostra breve visita, volevamo vedere:

  1. Hollywood Boulevard – Walk of Fame
  2. Museo di Hollywood
  3. Madame Tussauds ad Hollywood
  4. Universal Studios
  5. Warner Bros Studios
  6. Beverly Hills – Rodeo Drive – UCLA
  7. Santa Monica
  8. Whale Whatching da Long Beach o da Newport Beach

Tralasciando la passeggiata sulla “Walk of Fame”, il “boardwalk” di Santa Monica ed il quartiere di Beverly Hills, tutto il resto prevedeva dei ticket di ingresso: 15$ a persona per l’Hollywood Museum, 30$ a persona per Madame Tussauds, 116$ a persona per gli Universal Studios, 62$ a persona per i Warner Bros Studios, 39$ a persona per il Whale Watching…

Grazie alla Smart Destinations, abbiamo avuto l’opportunità di provare la “Go Los Angeles Card” per 3 giorni, che offre tutte queste attrazioni (e molto altro!) in un unica tariffa “forfait”.

Ne esistono di durata da 1, 2, 3, 5 o 7 giorni… noi abbiamo usato quella da 3 giorni che inglobava anche l’ingresso agli Universal Studios (che è l’attrazione con il prezzo più alto di tutte!).

Interessante da sapere:
la Card è valida per 1 anno dall’acquisto, poi perde di validità. Qualora però non la si utilizzi, può essere chiesto il rimborso entro tutto il periodo di validità (1 anno dall’acquisto).

La Card si “attiva” quando viene usata la prima volta su una qualsiasi delle attrazioni convenzionate e, da quel momento, si hanno 2 settimane di tempo entro le quali utilizzare i giorni di “free entrance” previsti dalla Card.

La cella di “Annibal Lechter” – dal film “Il Silenzio degli Innocenti”

Ad esempio, noi avremmo potuto utilizzare la Card per 3 giorni (anche non consecutivi) all’interno del periodo: 9 Giugno (primo giorno di utilizzo) –> 23 Giugno. In realtà noi la abbiamo usata tre giorni uno dietro l’altro perchè il 12 Giugno siamo partiti per Miami…

Guardando la lista di tutto ciò che offre la Card, se si riesce a sfruttarla al massimo organizzando bene l’itinerario, quindi riducendo le distanze tra una attrazione e l’altra, si possono risparmiare (in due persone) anche 200/300$!

La statua di cera di Jim Carrey, da Madame Tussads ad Hollywood

In totale ci sono 34 attrazioni/escursioni incluse nella Card, e si può scegliere a piacere quali visitare… ma per alcune è necessario prenotare in anticipo (ad esempio i Warner Bros Studios ed il Whale Watching).

L’ingresso ai Warner Bros Studios a Burbank

Una balenottera azzurra, avvistata al largo di Newport Beach

Per quanto riguarda gli Universal Studios, è da ricordare che il pass è valido solo nel “weekdays” e non il sabato e domenica.

Nella brochure che si scarica in formato PDF insieme ai biglieti, comunque, è tutto dettagliato in modo molto preciso, compresi gli orari limite per l’ammissione a ciascuna attrazione e gli sportelli dedicati a cui presentare il QR-Code della Card. Nella maggior parte dei casi, tra l’altro, si può saltare la fila dei biglietti (altro vantaggio!) e procedere direttamente ai controlli all’ingresso…

Dove acquistarla e come utilizzarla:

Il sito per l’acquisto della carta Go Los Angeles Card è semplicissimo da usare, anche se non si conosce perfettamente l’inglese…

Una volta scelta l’opzione e confermato il pagamento con carta di credito, arriva un’email con i ticket da stampare o in versione “light” da scaricare e mostrare tramite cellulare. Se si vuole ci si può anche far spedire la Card ma, secondo noi, non ne vale la pena… è di sicuro molto più comodo avere il QR-Code sul cellulare, visto che lo abbiamo sempre con noi!

{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('twitter'); } }); jQuery('#facebook').sharrre({ share: { facebook: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('facebook'); } }); jQuery('#googleplus').sharrre({ share: { googlePlus: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, urlCurl: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/themes/fullby-premium/js/sharrre.php', click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('googlePlus'); } }); jQuery('#pinterest').sharrre({ share: { pinterest: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, buttons: { pinterest: { description: 'Los Angeles con la GoCity Card: RISPARMIARE in California!',media: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/uploads/2017/07/golacard3.png' } }, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('pinterest'); } }); });

By


2 Commenti

  1. Chiara ha detto:

    Fantastico, quando visiterò Los Angeles (spero non troppo avanti) questa card deve essere assolutamente mia!!! 🙂 Mi salvo il vostro articolo come promemoria!

    • HerbaPatiStyle ha detto:

      Grazie, per noi è stata fondamentale.. E siamo riusciti a vedere tantissimo e far avverare tanti sogni nel cassetto (esempio.. passeggiare nel vero set di Stars Hollow di Una Mamma per Amica <3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.