Irlanda

IRLANDA DEL NORD: COSA VEDERE IN UN GIORNO!

15 Mar , 2018  

Innamorarsi follemente dell’Irlanda del Nord in un solo giorno… è possibile? Si! Senza dubbio! E tra queste righe vi spiegheremo perchè!

A dir il vero, tutte le tappe del nostro viaggio in Irlanda sono state ricche di emozioni e particolarità (se volete trovate qui l’itinerario completo ), ma in questo articolo vogliamo raccontarvi con più dettagli – e magari con qualche consiglio utile – la nostra esperienza nella parte più a Nord dell’ “Isola di Smeraldo”.

Preparatevi a venire “teletrasportati” per qualche istante all’interno di alcune scene del “Trono di Spade”… e a cercare di non farvi tremare le gambe camminando su lunghi ponti sospesi nel vuoto… o ancora, osservare tramontare il sole su rocce che sembrano disegnate e scolpite dai Giganti, la cui forma ci lascia ancor oggi sconcertati… tutto questo non è altro che la misteriosa Irlanda del Nord!

Itinerario Irlanda del Nord:

In un giorno, partenza alle 7.30:

  • Partenza da Carrigart e veloce giro della penisola di Rosguill – Irlanda (circa 1h 30 min, comprese micrososte fotografiche)
  • Direzione The Dark Edges in Irlanda del Nord (arrivo dopo 2h e 30 min… più altri 30 minuti almeno di sosta fotografica… perchè riuscire a fotografare la strada vuota è davvero un’impresa!)
  • Carrick a Rede Rope Bridge (40 min di tragitto + 1h 30 minuti di visita)
  • The Giant’s Causeway (45 min di tragitto… più circa 25 minuti per cambiare una gomma all’auto ed arrivare giusti in tempo per l’inizio del tramonto… più circa 30 minuti di visita e foto)
  • Seconda parte del tramonto al Dunluce Castle (15 min da Giant’s Causeway, più 30 minuti di visita)
  • Rientro in Irlanda, direzione penisola di Inishowen (circa 1h e 30 min) e sistemazione per la notte nei pressi di Culdaff, all’Inishfree B&B

Irlanda del Nord

 

Cosa vedere in Irlanda del Nord:

The Dark Edges

Una delle tappe che più aspettavamo e che ci incuriosiva fin dalla preparazione del viaggio era proprio questa strana strada… Nel navigatore è ben segnalata e quindi facile da trovare.

Irlanda del Nord

Costo di entrata:

Nessuno! E’ esclusivamente un breve tratto libero di strada nei pressi di Bregagh Armoy, a Ballymoney. Il suo fascino però attira tutto l’anno visitatori da tutto il Paese e non, per cui preparatevi a non sentirvi soli 🙂

Non ci stupisce che qui abbiano girato alcune scene del ” Trono di spade“!

Nella serie, infatti, è la strada principale dei Sette Regni (la Strada del Re) in cui una delle protagoniste, Arya, si traveste da ragazzo per evitare di essere catturata.

Il fascino di questi grandi faggi secolari risiede nell’intreccio unico delle loro chiome…

Consiglio:

Parcheggiate un po’ distanti per non “entrare” inconsapevolmente in nessuna inquadratura fotografica e armatevi di pazienza.. ogni tanto la strada si libera dai tanti turisti e il colpo d’occhio diventa quasi inquietante! Se avete la possibilità, andate al mattino presto… non solo per la luce, ma proprio perchè è un moment favorevole per trovare meno persone!

Irlanda del Nord

Irlanda del Nord

 

Carrick a Rede Rope Bridge

Avete voglia di vivere qualche minuto di adrenalina sospesi su un ponte a 25 metri di altezza sul mare? Ecco il posto giusto per voi!

Irlanda del Nord

Costo di entrata:

Adulto 8 Sterline – Bambini 4 Sterline – PARCHEGGIO GRATUITO

Orari di apertura:

Tutti i giorni dalle 9:30 alle 18:00

Collegata alle scogliere da un ponte di corda “a picco” sull’Oceano Atlantico, l’isola di Carrick-a-Rede (sede di un unico edificio – la casetta di un pescatore) è la destinazione finale della passeggiata che inizia proprio da parcheggio.

Il ponte è stato costruito più di 350 anni fa da pescatori di salmoni, nel tempo è stato messo in sicurezza ed il panorama che si può assistere dall’isoletta (oltre che la particolarità di attraversare questo ponte sospeso!) merita davvero la visita…

Il percorso dalla biglietteria fino al ponte è ben segnalato e si fiancheggiano alte scogliere con tantissimi scorci scenografici.

Consiglio:

Il vento in questo punto dell’isola è piuttosto “deciso ed insistente” per cui non sottovalutate un buon paio di scarpe antiscivolo e una felpa calda, oltre che a guanti e capellino (chiaramente se viaggiate nel periodo autunnale e invernale… in primavera ed estate magari tenete solo la felpa… ih hi ih!!! ). Per gli amanti delle foto, prima di arrivare nella discesa al ponte, c’è una piccola stradina che porta a una vista più completa del sito, da cui poter fare uno scatto simile. .

Irlanda del Nord

Irlanda del Nord

 

The Giant’s Causeway

Ancora restiamo affascinati e incuriositi da questo posto. Conformazioni naturali che sembrano essere uscite da un film di alieni!

Irlanda del Nord

Costo di entrata:

Adulti 11,50 Sterline – Bambini 5,7 Sterline – PARCHEGGIO A PAGAMENTO

Orari di apertura:

Tutti i giorni dalle 09:00-18:00

Dichiarato patrimonio dell’Unesco, viene denominato Selciato del Gigante per la leggenda che tra poco vi riportiamo… ma non è altro che un’affioramento roccioso costituito da 40000 colonne basaltiche di origine vulcanica (…il “non è altro”, ovviamente, è ironico!).

Estratto da Wikipedia:
La leggenda più diffusa riguarda il gigante Finn McCool, che avrebbe costruito un selciato per raggiungere a piedi la Scozia per combattere il gigante rivale, Angus.

Una versione della storia narra che Finn cadde in un sonno profondo prima di andare in Scozia, perciò quando Angus venne per cercarlo, la moglie Oonagh lo coprì con un drappoe cercò di convincere il rivale che in realtà quello non fosse Finn ma il loro bambino.

In una variante, avendo visto l’enorme stazza del nemico Angus, è lo stesso Finn a dire alla moglie di raccontare la storia. In entrambe le versioni comunque, quando Angus vide la mole del “bambino”, pensò che il padre dovesse essere terribilmente gigantesco, e scappò via terrorizzato distruggendo dietro di sè il selciato per evitare di essere inseguito.

Consigli:

Senza alcun dubbio l’orario che rende questo posto ancora più magico è il tramonto. Abbiamo avuto il piacere di essere qui proprio mentre il sole scendeva e, credeteci, i colori erano quasi surreali.

Dal centro visitatori partono in continuazione dei pulmini che con pochissime sterline ti portano da un punto all’altro del percorso, facilitando la visita e accorciando i tempi (se come noi siete sempre in forte ritardo :), per cui può’ essere bello fare l’andata a piedi (per non perdere neanche uno scorcio) ed il rientro in bus…

Irlanda del Nord

Irlanda del Nord

 

Dunluce Castle

Quando si pensa all’Irlanda, una delle prime immagini che ci compare innanzi, oltre alle distese di prati verdi e le scogliere mozzafiato, è senza dubbio quella che contiene un castello… e anche qui nell’Irlanda del Nord non potevamo chiudere la giornata senza visitarne uno tra i più scenografici e particolari!

Irlanda del Nord

Costo di entrata:

Adulti 5 sterline – Bambini 3 sterline – PARCHEGGIO GRATUITO

Orari di apertura:

Tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00 (attenzione: chiude in alcuni mesi dell’anno)

Costruito per la prima volta sulle scogliere della contea settentrionale di Antrim dalla famiglia MacQuillan intorno al 1500, la primissima testimonianza scritta del castello risale al 1513.

Fu conquistato dall’ambizioso clan dei MacDonnell e nel 17 ° secolo il castello di Dunluce fu sede dei conti della contea di Antrim e vide la creazione di una piccola città nel 1608.

Il suo ponte elevatoio, le varie stanze anche se ormai in rovina e l’affaccio sul mare rendono questo posto davvero affascinate!

Consigli:

Vista la vicinanza alle varie attrazioni della zona, può diventare facile arrivare qui per il tramonto e lasciarsi incantare dal rumore del mare che si infrange sugli scogli… mentre i gabbiani gridano dalle rovine del castello.

Se vi spostate nella parte più a sud, da una finestrella potreste ammirare questo meraviglioso scenario…. assistete da qui la seconda parte del tramonto fino all’oscurità e non ve ne pentirete…

Irlanda del Nord

 

Guidare in Irlanda del Nord:

Una delle esperienze più autentiche per un tour nell’isola di Smeraldo è senza dubbio quella di un viaggio puramente “on the road”.

L’indipendenza, la gestione autonoma dell’itinerario e del tempo permettono di gustare appieno ogni angolino di questa splendida terra permettendo soste anche non pianificate ma che catturano per la loro bellezza e unicità!

La guida è a sinistra, e dopo le prime ore in cui va presa un po’ di confidenza, il tutto diventa semplice e veloce…

Limiti di velocità:

30 miglia/h strade regionali

60 miglia/h strade extra-urbane a doppia carreggiata

60 miglia/h autostrade

Le strade in Irlanda del Nord, a differenza di quelle che abbiamo percorso nella Repubblica d’Irlanda, sono state più ampie e spaziose… ma noi l’ebbrezza di prendere un marciapiede e bucare una gomma volevamo assolutamente viverla… e così… pem pem!! Detto fatto: auto parcheggiata su una stradina laterale, cric in mano e ruotino di scorta pronto per essere montato… ma la ruota non si toglie!

Nessun problema: dalla fattoria li vicino un locale vede la scena e arriva balzellando, i sorride, sferra un calcione alla ruota così forte che per poco il cric non salta via… ed eccolo li, soddisfatto, che ci saluta con un sorriso ed una pacca sulla spalla… 😉

Irlanda del Nord

Ma a voi, ovviamente, non succederà 😉 … quindi non ci resta che augurarvi BUON VIAGGIO!

{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('twitter'); } }); jQuery('#facebook').sharrre({ share: { facebook: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('facebook'); } }); jQuery('#googleplus').sharrre({ share: { googlePlus: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, urlCurl: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/themes/fullby-premium/js/sharrre.php', click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('googlePlus'); } }); jQuery('#pinterest').sharrre({ share: { pinterest: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, buttons: { pinterest: { description: 'IRLANDA DEL NORD: COSA VEDERE IN UN GIORNO!',media: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/uploads/2018/03/15219570_1028531583924113_2762605684638862213_n.jpg' } }, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('pinterest'); } }); });

By



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.