Finlandia

Finlandia in estate: tour dei laghi e bear watching

9 Mar , 2019  

Visitare la Finlandia in estate, facendo un tour dei laghi e dedicando un po’ di tempo al bear watching significa riconnettersi con la natura…

E’ un percorso che impone dei ritmi più lenti e riflessivi dei nostri “viaggi tipici”… ed aiuta a vedere con gli occhi giusti la bellezza di questa terra disseminata di specchi d’acqua e foreste.

Finlandia in estate | Itinerario di 1 settimana

Giorno 1
Partenza dall’ Italia ed arrivo ad Helsinki – Pernottamento ad Helsinki

Il volo diretto Venezia – Helsinki arrivava tardi (23.45), troppo tardi… sia per fare il pick dell’auto a noleggio (gli uffici chiudevano alle 20.00),  sia per prendere il treno di collegamento con con il distretto di Aviapolis (2 km distante) dove avevamo l’Hotel.

Giocoforza, abbiamo preso un taxi che in meno di 5 minuti ci ha portati a destinazione. Pernottamento all’Hotel Clarion Helsinki Airport.

Giorno 2
Helsinki – Imatra

Al mattino siamo ritornati in aeroporto attraverso il treno (2 minuti di orologio) ed abbiamo ritirato l’auto. Da lì è partito il nostro “on the road” finlandese, direzione Imatra, quasi al confine con la Russia.

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Abbiamo pernottato in un cottage in mezzo alla foresta nei dintorni di Imatra, che è la località un po’ più turistica della zona.

Il buongiorno ce l’ha dato un velocissimo scoiattolo che sfrecciava tra i rami dell’albero proprio davanti al nostro salottino…

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Giorno 3
Imatra – Ruokolahti (Road 62) – Mikkeli

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

La Road 62 è la strada più famosa della regione dei laghi ed indubbiamente è quella più scenica: bella da fare e da fotografare!

Da Imatra si prosegue per Ruokolahti e da li avanti fino a Mikkeli. Il tragitto è piuttosto breve, ma bisogna goderselo con relativa calma, fermandosi per gustare il paesaggio. Aggiungete quindi almeno un paio d’ore in  più… merita!

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Giorno 4
Mikkeli – Juankoski

Giornata di avvicinamento al sito dedicato al bear watching (Martinselkonen).

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

La strada più famosa della regione dei laghi è alle nostra spalle… ma non è che da qui in avanti manchi l’acqua!

E’ praticamente impossibile guidare in Finlandia in estate per più di 15 minuti senza scorgere uno specchio d’acqua!

A volte, lungo la strada si possono anche ammirare costruzioni che richiamano la vita rurale di epoche lontane come questo mulino a vento…

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Tappa quindi nei pressi della cittadina di Kuopio (a Juankoski).

Giorno 5
Juankoski – Martinselkonen

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Come si sale verso nord la percezione della natura cambia. Si avverte che siamo arrivati a latitudini più alte…

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

I cartelli che avvertono dell’attraversamento della strada da parte delle renne si susseguono ed anche la vegetazione trasmette quanto è (fortunatamente!) ancora selvaggia la zona…

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

…ed eccole le nostre amiche: gruppetti di renne lungo la strada e nei campi intorno… più si sale e più se ne vedono!

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Arriviamo quindi al confine con la Russia, in una zona ancora più selvaggia di quanto potevamo immaginare.

Il nostro sogno di passare la notte in un nascondiglio dedicato al bear watching si stava avverando: qui trovate il racconto di quanto è accaduto!

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Giorno 6
Martinselkonen – Kuusamo – Martinselkonen

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Partiamo da Martinselkonen per andare a visitare la cittadina di Kuusamo e, più nello specifico, il Predator Center nato dall’esperienza di vita di Sulo Karjalainen, un signore che ha vissuto praticamente la sua vita in “simbiosi” con gli orsi.

Al riguardo, siamo stati (e siamo tuttora) combattuti nell’esprimere un’opinione su ciò che è oggi il Predator Center di Kuusamo.

Da una parte abbiamo toccato con mano la mission di questo luogo che di base è un centro di accoglienza per animali orfani o feriti, non reintroducibili allo stato brado… ma dall’altra parte siamo stati travolti dalle perplessità quando abbiamo appreso che alcuni di essi erano in procinto di partorire dei cuccioli, concepiti (a quanto pare) in cattività.

Che senso ha far riprodurre degli animali in cattività nonostante sia evidente e dichiarata la difficoltà estrema di accudirne un numero maggiore rispetto a quelli che, disgraziati, arrivano dopo incidenti e disavventure di vario genere?

Certo, il centro ha bisogno di molti, molti soldi per accudire la quantità crescente di esemplari accolti… ed il flusso di turisti è necessario… ma “l’equazione” potrebbe anche invertirsi trasformandosi gradualmente più in uno zoo… mah, forse ci sfugge qualcosa e quindi preferiamo non dare giudizi.

Non avendo avuto “good feelings” ce ne siamo andati via prima che finisse la visita guidata. Ed anche in questo post, andiamo oltre…

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Ma, siamo o no arrivati nella terra di Babbo Natale? Questo dipinto su un elicottero antincendio piazzato come attrazione vicino ad un’aerea di servizio non lascia spazio a molti dubbi… Vi ricordiamo che qua trovate il nostro racconto della Lapponia nel periodo Invernale

Giorno 7 e Giorno 8
Martinselkonen – Kuopio – Helsinki

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Dopo aver nuovamente ammirato gli orsi “pascolare” tra i boschi, giocare, rincorrersi e grattarsi poderosamente, lasciamo il cuore a Martinselkonen ed iniziamo la strada di rientro… che è un po’ più breve dell’andata perchè “taglieremo” direttamente da Kuopio ad Helsinki, senza passare nuovamente per Imatra…

Finlandia in estate | Consigli utili

Hotel, cottages ed appartamenti

Un consiglio per quanto riguarda gli hotel, gli appartamenti, i cottage, ecc.: in Finlandia cercate di prenotare SEMPRE e COMUNQUE con LARGO anticipo!

Abbiamo speso in media 80€ a notte… ma si può spendere molto, molto di più per le stesse accommodations.

Non pensateci neanche a prendere camere o cottage li al momento: ammesso che troviate posto (l’estate finlandese e breve quindi la stagione si concentra su poche settimane) andrete a pagare delle follie.

Giusto per fare un’ esempio, una coppia che ha fatto lo stesso nostro volo di andata e si è presentata a prendere la camera senza prenotazione nello stesso nostro hotel, ha speso quasi il triplo di quello che abbiamo pagato noi, per la stessa tipologia di camera.

Un altro consiglio è quello di privilegiare i cottages sulle rive dei vari laghi, anche se vi dovete un po’ spostare dall’itinerario principale. Meritano tantissimo.

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

E’ davvero rigenerante godersi un pomeriggio nel proprio chalet sull’acqua, prendere la barchetta al tramonto (che ad Agosto era molto molto tardi!) ed ammirare le foreste che si specchiano sull’acqua colorata dai raggi arancioni del sole…

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

E magari poi fare un barbecue e godersi una sauna… anche perchè le temperature serali (a parte l’eccezionale ondata di caldo che abbiamo vissuto nei nostri primi due giorni di viaggio!) sono compatibili con l’uso della famosa sauna finlandese!

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

Guidare in Finlandia d’estate

Molti ci hanno chiesto come sia guidare in Finlandia d’estate… e possiamo rispondere che in linea di massima è come guidare in Italia.

Forse la domanda nasce perchè comunque è radicata l’immagine della Finlandia selvaggia e ghiacciata della stagione invernale e quindi ci si mmagina che vi sia una qualche difficoltà anche in estate, ma non è proprio così.

Certo, questo si, in Finlandia vi sono molte, anzi, moltissime strade sterrate… a volte segnate come vie di comunicazione principali tra una cittadina e l’altra.

Ovvio quindi che è necessario guidare con buon senso (non si può andare a 120km/h in una sterrata!)… ancor di più se ha piovuto ed il fondo è quindi più “morbido”… ma è praticamente come guidare in una strada sterrata da noi.

Il punto è forse che da noi le sterrate ormai non ci sono quasi più…

Importantissimo, invece, è rispettare i limiti di velocità: vi sono dei tratti in cui NON puoi abbassare la guardia perchè la sequenza di postazioni autovelox è così fitta che basta davvero poco per prendersi una multa.

Fidatevi, esperienza fatta! 😉

Finlandia in estate - tour dei laghi e bear watching

{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('twitter'); } }); jQuery('#facebook').sharrre({ share: { facebook: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('facebook'); } }); jQuery('#googleplus').sharrre({ share: { googlePlus: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, urlCurl: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/themes/fullby-premium/js/sharrre.php', click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('googlePlus'); } }); jQuery('#pinterest').sharrre({ share: { pinterest: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, buttons: { pinterest: { description: 'Finlandia in estate: tour dei laghi e bear watching',media: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/uploads/2019/03/38878159_1658406127603319_1223048296096858112_n.jpg' } }, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('pinterest'); } }); });

By



2 Commenti

  1. Emanuele ha detto:

    Bellissimo viaggio, voglia di partire per questi luoghi …subito. Purtroppo luglio ed agosto, sono mesi “impossibili” per me, pensi che settembre possa andare bene, come meteo e per vedere Alci e Orsi? Complimenti per itinerario, foto e soprattutto scelta del viaggio.

    • HerbaPatiStyle ha detto:

      Grazie mille. Settembre è senza dubbio un buon mese. Sia per il meteo che per gli animali che ancora sono attivi. L’unica problema è l’avventura per vedere gli orsi perchè da metà Agosto non è piu possibile. Per il resto è un viaggio che merita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.