Scozia

Colazione con gli scoiattoli al Glendavan House!

9 Giu , 2018  

Se non avete mai fatto colazione con gli scoiattoli… allora il Glendavan House è perfetto per fare questa esperienza… ed è anche per questo che abbiamo deciso di scrivere questo post! Vi racconteremo in poche righe la nostra permanenza al Glendavan House… assolutamente memorabile!

E se siete alla ricerca di ispirazione per creare il vostro itinerario in Scozia, qua trovate il nostro!

Dove si trova il Glendavan House:

All’interno del parco nazionale di Cairngorms, affacciato sul Loch Davan ed immerso in una proprietà di 7 acri piena zeppa di pini selvatici, Glendavan House è nata come tenuta di caccia nel 1886 trasformandosi poi in un’accogliente e lussuoso B&B gestito a livello famigliare da Moira Milne e da sua figlia Rebecca.

Qui trovate il loro sito con tutti i riferimenti: www.glendavanhouse.com

Glendavan house

La nostra camera al Glendavan House:

Questo B&B offre tre suites, una più bella dell’altra… ma se possiamo consigliarvi, la nostra preferita è la “Ogston Suite”!

Ci abbiamo soggiornato per una notte e, credeteci, ci siamo sentiti come fossimo il Re e la Regina di Scozia!

Un grande salone con caminetto e mobili in stile vittoriano ci ha accolti appena varcata la soglia della suite, sulla sinistra del quale si entrava nella camera da letto con bagno corredato di vasca idromassaggio…

Glendavan house

Tutto molto curato ed elegantemente rifinito… ma il “pezzo forte”, secondo noi, è stato il “giardino d’inverno”… un salottino  circondato da vetrate  in cui la mattina puoi fare colazione bevendo un the caldo e nel frattempo ammirare gli scoiattoli che salgono e scendono dagli alberi ed i picchi che incessantemente colpiscono la corteccia facendo risuonare il loro tambureggiare nel silenzio della foresta…

Glendavan house

Glendavan house

Immaginate, la mattina all’alba, di essere circondati dai suoni delle natura che si sveglia… gli uccellini, le lepri che saltano nel giardino, gli scoiattoli che con il loro buffo musetto sgranocchiano le noccioline e le anatre selvatiche con i loro piccoli anatroccoli che passeggiano nel vialetto…

Glendavan house

Non è forse proprio questo un risveglio “sano e ristoratore”? Ahhhhhh! Altro che il caos fumoso del cemento trafficato delle nostre città!

Servizio offerti dal Glendavan House:

Una delle cose che più ci è piaciuta è stata quella di offrire agli ospiti l’opportunità di utilizzare una piccola cucina a disposizione con microonde, bollitore, piatti ed addirittura la possibilità di assaggiare delle torte fresche fatte in casa: queste sono quelle speciali attenzioni che ti fanno apprezzare la scelta di una soluzione accogliente come il B&B!

E non parliamo della bellissima sala cui vengono servite le colazioni. Rebecca ci ha fornito il menù con le varie specialità… noi abbiamo giusto assaggiato qualcosa ma, se potete, provate le uova strapazzate… sono SPAZIALI! Uova freschissime che hanno una pienezza di gusto d’altri tempi…

Glendavan house

Un ulteriore speciale ringraziamento va alla gentilezza di Moira e Rebecca: Pato voleva farmi trovare una rosa rossa ed un bigliettino romantico in camera… e loro si sono ammirevolmente prestate al gioco!

Attrazioni da visitare vicino al Glendavan House:

Impossibile negare la comodità della posizione di questa struttura per visitare alcune delle bellezze di questa zona della Scozia…

In assoluto, a soli 20 minuti di auto, il Balmoral Castle

Glendavan house

A 30 minuti il maestoso Crathes Castle…

Glendavan house

E a pochi chilometri il rilassante sentiero del “Muir of Dinnet Nature Reserve”

Glendavan house

Gli scoiattoli del Glendavan House:

Gli scoiattoli rossi sarebbero la specie originaria di scoiattoli presente nel Regno Unito, che circa un secolo fa contava oltre 3 milioni e mezzo di esemplari.

Purtroppo la riduzione delle foreste e la maggiore sensibilità verso alcune malattie hanno fatto declinare drasticamente la popolazione degli scoiattoli rossi fino a farla scomparire, lasciando spazio alla specie degli scoiattoli grigi, più resistente e vorace che però non è autoctona dell’isola.

Come contromisura, è stato avviato, nel 2016, un progetto di ripopolamento delle Highlands scozzesi da parte degli scoiattoli rossi. Gli sforzi fatti per incrementarne il numero sembrano avere avuto efficacia, dato che alcune fonti ne hanno stimati al giorno d’oggi circa 138.000.

Ecco a voi alcuni scatti fatti agli splendidi scoiattoli rossi durante la nostra colazione al Glendavan House…

Glendavan house

Glendavan house

Glendavan house

{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('twitter'); } }); jQuery('#facebook').sharrre({ share: { facebook: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('facebook'); } }); jQuery('#googleplus').sharrre({ share: { googlePlus: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, urlCurl: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/themes/fullby-premium/js/sharrre.php', click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('googlePlus'); } }); jQuery('#pinterest').sharrre({ share: { pinterest: true }, template: '
{total}
', enableHover: false, enableTracking: true, buttons: { pinterest: { description: 'Colazione con gli scoiattoli al Glendavan House!',media: 'http://www.herbapatistyle.com/wp-content/uploads/2018/05/IMG_4593.jpg' } }, click: function(api, options){ api.simulateClick(); api.openPopup('pinterest'); } }); });

By


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.