Qualcosa su di noi…

Giada

SIGNIFICA: “DI GRANDE AIUTO”
Caparbia al punto di sembrare quasi ostinata, Giada si pone sempre degli obiettivi ben precisi e lotta tenacemente per rggiungerli, proiettata verso il domani, tende a dimenticare il passato.
Molto esigente con se stessa più che con gli altri, poco portata per fare la casalinga a tempo pieno, cerca lavori impegnativi dove poter spendere le sue notevoli energie…

Gianluca

SIGNIFICA: “RE DELLA FORESTA”
E’ una persona equiibrata e ottimista che affronta la realtà senza lasciarsi trasportare dagli eventi, ma cercando di essere l’artefice del proprio destino.
Portato per assumere ruoli di responsabilità è molto abile a prendere decisioni sia nel lavoro sia in campo sentimentale; qualcuno lo critica per le sue scelte ma è meglio agire ed essere criticato qualche volta piuttosto che non agire…

 

Queste due stampe su cuoio le abbiamo acquistate circa un anno fa in un negozzietto vicino alla Basilica di Sant’Antonio, a Padova.
A dirla tutta, (non ce ne vogliano gli appassionati di significati dei nomi!) non sono affatto il tipo di souvenir che ci “entusiasma” portare a casa dai nostri viaggi… ma quella mattina siamo restati a bocca aperta per ciò che vi era scritto…
Può darsi che siano frasi ricorrenti stampate tanto per vendere… ma per farla corta… noi siamo proprio così…!

chivince_wm

“…CHI VINCE?”

Sapete quante volte ci troviamo a dire queste parole ogni giorno?
Il motivo è che siamo caparbi al punto giusto da trasformare praticamente ogni problema (piccolo o grande che sia) in una “sfida personale”… da vincere!
A volte, forse, ce la prendiamo anche troppo a cuore (almeno così ci dicono…) ma in fondo la nostra determinazione è forte perché davvero non ci piace “subire” le difficoltà, arretrare, ripiegare, rinunciare… piuttosto preferiamo pensare che rientri nelle nostre possibilità sforzarci un po’ di più (…e di più, e più ancora!) per trovare quella soluzione che ci permette di avanzare nonostante tutto, di ottenere, di raggiungere le mete prefissate… e se proprio la strada non c’è, allora magari possiamo sforzarci di immaginarne una e darci da fare per “real-izzarla”!

Ovviamente sappiamo che non tutte le ciambelle riescono col buco …ma l’approccio mentale di base è quello!

Amiamo le sfide e crediamo che si possa crescere, in ogni campo della vita, esclusivamente ponendosi un obiettivo dietro l’altro.
Non ci spaventa ciò che non sappiamo: ciò che non conosciamo lo possiamo però imparare …e sinceramente pensiamo di essere diventati ormai bravini ad apprendere e svelti a mettere in pratica.
Cerchiamo di pianificare, prepararci, prevedere i possibili scenari in modo da evitare il più possibile di fare errori, ma non abbiamo paura di sbagliare. Non cerchiamo di sviluppare il “piano perfetto” prima di iniziare, cerchiamo bensì di sviluppare un piano sufficientemente “robusto” da permetterci di iniziare al più presto, progredire e performare sempre meglio man mano che avanziamo.

determinati_wm-1

Amiamo quella sensazione elettrizzante che proviamo quando ci apprestiamo a real-izzare una nuova idea: in quegli istanti la mente inizia ad avere sete di informazioni, di riferimenti, di cose da conoscere e apprendere… nella nostra testa il “disegno” del progetto prende forma molto velocemente… e già dopo pochi attimi sentiamo un potente senso di urgenza che ci spinge rapidamente a rimboccarci le maniche e darci da fare per star dietro a quel “pennello mentale” che intanto imperterrito continua a disegnare e ad aggiungere dettagli e colori al dipinto…

Quando pianifichiamo un viaggio accade proprio questo: maturata l’idea, in pochissimo tempo siamo letteralmente “assorbiti” dalla pianificazione.

Passo 1: scegliamo una prima lista di cose da vedere ed iniziamo a cercare tonnellate di foto, video e testi che riescano a fari pre-gustare l’essere li (…un enorme grazie va quindi a tutti i blogger, vlogger e youtuber… che abbiamo seguito proprio per questa capacità di trasferire emozioni, ma ancor di più di stimolare emozioni attraverso l’immaginazione, fantasticando di essere li…!)

Passo 2: subito dopo cerchiamo di ottimizzare i tempi, compattare le giornate per inserire ulteriori tappe ed escursioni… i nostri viaggi sono così, “densi ed intensi”… vogliamo una scorpacciata di emozioni, quasi un’indigestione di esperienze da ricordare… vogliamo vivere quell’intensità di immagini e colori che rende necessario (…e non opzionale!) immortalare paesaggi e momenti speciali con foto e video per non tralasciare nulla, non perdere alcun dettaglio, a causa dell’abbondanza di elementi piacevoli.

disney_wm

“Se puoi sognarlo, puoi farlo” – Walt Disney

Crediamo nelle potenzialità delle persone di realizzare cose straordinarie… al punto che a volte quando vediamo alcuni sprecare opportunità grandiose a causa di credenze autolimitanti generate da una bassa autostima, ci arrabbiamo!
Crediamo di essere dei buoni “coach”… nelle nostra attività abbiamo sempre puntato a costruire gruppi di lavoro con la finalità primaria di far emergere nuovi leaders. Siamo competitivi e questo ci porta a lavorare bene con persone competitive, simili a noi. In quegli ambienti dove la competitività è vista con distanza o diffidenza, dopo poco diventiamo insofferenti perché non troviamo il gioco sfidante e, quindi, divertente.

Cosa ci appassiona?
Aiutare le persone a conquistare migliori abitudini alimentari e mantenersi in forma, formare networkers ed aiutare le persone ad elevare il loro valore nel mercato, viaggiare, viaggiare, viaggiare (!), divertirci con i nostri cani, studiare materiali di crescita personale, realizzare contenuti per ispirare altre persone a crescere.

relatori_wm
buzzoole code